23 Giugno 2017
immagine di testa


che c´ di nuovo

A PROPOSITO DEI TIR NEL CENTRO STORICO...

28-02-2011 17:13 - News Generiche
Fornacette - Il traffico è intenso nellora di punta...
Riceviamo e pubblichiamo

Intervento di Sandra Malloggi presidente del Centro Commerciale Naturale di Fornacette sulla viabilità nel centro storico di Fornacette.

Il Centro Commerciale Naturale di Fornacette, nasce circa 6 anni fa per offrire adeguate risposte alla crisi del commercio, per fronteggiare al meglio la presenza schiacciante dei Supermercati, per accedere a finanziamenti regionali utili a rilanciare il settore. conta 43 attività commerciali dislocate quasi interamente sulla Tosco Romagnola. Per la gestione degli eventi e decidere circa le iniziative da intraprendere si è costituita una associazione formata da tutti i commercianti aderenti al C.C.N. Tutti hanno il diritto-dovere di partecipare, perché siamo convinti che la partecipazione, seppure costi qualche sacrificio, sia l´anima del confronto e della democrazia. La nostra associazione ha eletto gli Organi sociali: presidente, comitato direttivo, ripeto aperto a tutti coloro che vogliono partecipare e lavorare volontariamente per la crescita dell´associazione. Non sto a dilungarmi sui consensi ottenuti dalle nostre iniziative fra le quali registriamo incontri con le altre associazioni e con gli amministratori comunali e il Sindacato di categoria Confesercenti che supporta le attività dei Centri Commerciali Naturali. Una parte dei soci, come la sottoscritta, aderisce a Confesercenti. Per entrare nel merito delle questioni oggetto di una sproporzionata discussione polemica riguardo ai TIR che oggi riempiono le cronache della stampa locale, voglio fare alcune precisazioni. Quella di interdire al traffico i mezzi pesanti dal centro storico è una vecchia richiesta che noi come altre associazioni e cittadini avevamo avanzato al Comune di Calcinaia. Ma, attenzione, nei vari incontri avuti con l´Amministrazione comunale, abbiamo avanzato anche altre utili richieste per migliorare la qualità del nostro paese e che pure sono state, a suo tempo pubblicate sui quotidiani locali. La nostra associazione dunque non si limita ad organizzare eventi per il rilancio del commercio, ma a proporre idonei interventi che riguardano l´ambiente, la viabilità, gli arredi urbani, le piste ciclabili, l´illuminazione pubblica, nuovi parcheggi e quant´altro utile per migliorare la qualità di vita degli abitanti di Fornacette e perché no anche del commercio. Con questo spirito, talvolta anche critico nei confronti degli amministratori del Comune, abbiamo avviato un confronto sulle scelte da condividere. Tutto qui. Per rimanere in tema di traffico pesante, come comunità, abbiamo fatto semplicemente quello che era ora di fare così come hanno fatto i Comuni della Valdera. Vedi Ponsacco, Capannoli e la stessa Pontedera , tenendo sempre ben presenti gli interessi collettivi e soprattutto della salute e della sicurezza dei cittadini.

Grazie per l´ospitalità.

IL PRESIDENTE C.C.N. di Fornacette
Sandra Malloggi

Fornacette, 3 marzo 2011


Fonte: gdg

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]