21 Agosto 2017
immagine di testa


che c´ di nuovo

CONTRO IL DEGRADO DI FORNACETTE. ECCO LE PROPOSTE DELLASSOCIAZIONE CENTRO COMMERCIALE NATURALE

19-03-2010 - News Generiche
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa che ci ha inviato l´Associazione Commercianti Centro commerciale naturale di Fornacette.
Eccolo:

COMUNICATO STAMPA

Il 10 Marzo 2010 presso la sede della pasticceria Zanobini (g.c.) si è tenuta l´annuale assemblea dell´Associazione Commercianti. Clima sereno e massima disponibilità alla collaborazione da parte di tutti i numerosi operatori commerciali che insieme agli Organi dirigenti del Centro Commerciale Naturale di Fornacette, hanno incontrato i rappresentanti dell´Amministrazione comunale, Signori Roberto Gonnelli e Cristiano Alderigi per discutere, presente anche la Sig.ra Manila Doveri in rappresentanza di Confesercenti, le iniziative per l´anno 2010, il bilancio e alcune proposte per migliorare la qualità del commercio e del paese a fronte di un degrado, evidenziato dal Presidente Sandra Malloggi nella presentazione dell´iniziativa. - "Le nostre proposte, e sottolineo proposte, sono condivise da molti cittadini e parte di esse provengono proprio dagli stessi cittadini - clienti" - per questo le sottoponiamo all´attenzione dell´amministrazione comunale affinché ne tenga di conto. Abbiamo dato la priorità agli interventi sostenibili, ovvero che non hanno bisogno di ingenti risorse - conclude Malloggi - mentre altre proposte possono essere programmate e realizzate nel corso della legislatura".
Le iniziative del 2010 che saranno organizzate dall´associazione:
Expo Pisa 26 marzo - 5 aprile, "Due Magiche Serate a Fornacette" 7 e 14 Luglio,
"Vivi il paese W la Festa " 26 Settembre, "Fornacette sotto l´Albero" 8 dicembre.

I "Centri Commerciali Naturali" nascono proprio per rivitalizzare i centri storici, i quartieri, le vie, le piazze, le gallerie, in cui storicamente sono nati e cresciuti i negozi, le botteghe artigiane, i bar, i ristoranti, i servizi, accanto alle altre funzioni sociali e vitali di paesi e città con un reale valore aggiunto rappresentato da operatori capaci e qualificati insieme alla qualità dei prodotti e dei servizi. In questo contesto si inseriscono le proposte perché il nostro paese sia sempre all´altezza dei tempi, con un occhio attento alla qualità della vita. "Abbiamo apprezzato molto l´impegno dell´amministrazione comunale per vietare il transito degli autotreni dal centro del paese e questo grazie anche al nostro impegno e alle nostre segnalazioni" - stigmatizza Malloggi prima di invitare Sandra Cappagli nella sua qualità di Cassiere, di dare lettura e illustrare il bilancio dell´associazione. L´assemblea ha inoltre ratificato la nomina della Signora Elena Volpi a Vice Presidente che affiancherà insieme all´altro Vice Presidente Romina Zanobini, il Presidente Malloggi nelle funzioni direttive dell´associazione.

Interessante il dibattito scaturito dalle proposte dell´associazione che riproponiamo anche a tutti i commercianti - artigiani e alle associazioni di Fornacette.

1.Sistemazione pessimo stato della Tosco Romagnola lato sinistro direzione da Fornacette per Pontedera e più precisamente dal semaforo fino alle attività commerciali Geppetto e Il Confetto.

2.Richiesta sede decentrata Polizia Municipale per questioni legate alla sicurezza pubblica e disciplina del traffico e della sosta.

3.Nuovi arredi urbani, rinnovamento illuminazione pubblica e piante nel centro di Fornacette e più precisamente davanti alla futura sede della Banca di Credito Cooperativo di Fornacette e valorizzazione Piazza Ciompi con panchine, cestini portarifiuti.

4.Altro importante questione riguarda l´abbattimento delle barriere architettoniche per migliorare la qualità della vita dei diversamente abili.

5.Richiesta sede commercianti (già inoltrata).

6.Periodica manutenzione delle sponde del Fosso Emissario nel centro urbano in sinergia con la Provincia di Pisa. Idem per le sponde dell´Arno nel tratto che va dalla Madonna dell´Acqua fino a Calcinaia per collegamento con la pista ciclabile tra Calcinaia - Via Giovanni XXIII - Pontedera - Fornacette (completando quella già esistente che dal centro arriva fino a Piazza Fermi).

7.Istituzione mercatino mensile lungo la strada interna alla Tosco Romagnola dalla Tavernetta a W Le Donne o altro luogo da concordare.

8.Inversione senso unico in Via Nevilio Casarosa dall´incrocio della Tosco Romagnola fino a Via Battisti.

9.Strisce pedonali rialzate sulla Tosco Romagnola

10.Illuminazione rotatoria al cimitero

11.Richiesta al Comune un maggior numero di spettacoli della rassegna estiva "Chiare e dolci fresche...sere" a Fornacette.

12.Piano regolatore del colore delle facciate delle abitazioni del centro urbano.

13.Parcheggio zona Ponti piazzale ex distributore Esso

14.Segnaletica di indicazione "Fornacette" agli svincoli della superstrada FI-PI-LI.

15.Segnali di località "Fornacette" sulla Tosco Romagnola ai confini comunali con Cascina e Pontedera.

Gli amministratori presenti alla riunione hanno manifestato il loro impegno e hanno ringraziato per la collaborazione l´associazione e tutti i presenti.


Comitato Direttivo dell´Associazione
Commercianti di Fornacette

Fornacette, 10 Marzo 2010




Fonte: gdg

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]