12 Dicembre 2017
che c´ di nuovo

LE SCHIACCIATE DI PASQUA

13-04-2014 14:41 - News Generiche
le schiacciate di Pasqua
Le nostre migliori tradizioni
LE SCHIACCIATE DI PASQUA
Dal libro "Be´mi´ tempi" di Sergio Luppichini
CLD Libri novembre 2010

"Frenetici preparativi nelle famiglie per fare le schiacciate di Pasqua. Era una gara tra le massaie a chi le faceva pi buone, pi belle nella presentazione e per la miglior cottura. Era una questione di prestigio. Era una preparazione lunga ed accurata e c´era la difficolt che al momento della lievitazione dovevano essere infornate subito. La lievitazione non avveniva mai nei tempi previsti, ma si comportava in modo capriccioso e nelle famiglie facevano a turno per "badarle" anche di notte. Uno dei pochi forni a legna delle Fornacette era quello di casa mia e mia nonna insieme alle altre donne, lo teneva sempre acceso col calore giusto: al momento della lievitazione ideale qualsiasi ora fosse, giorno o notte, era un correre a portare i recipienti con la pasta che gonfiava a vista d´occhio. Tutto questo trambusto faceva parte della vigilia della festa. A questo punto, attenti alla cottura che era un passo molto importante!!! Interveniva mia nonna Annita con la sua esperienza ed il suo magico stecco che infilava magistralmente nelle torte e toltolo, dall´umidit che vi trovava sopra decideva quali fossero da togliere. Dico quali torte, perch il volume della pasta non era sempre uguale dato che si adoperavano i pi svariati recipienti, dalle pentole ai tegami, pi o meno grandi, tutto ci che era a disposizione delle cucine di allora. Perci i temoi di cottura non erano uguali. A cottura ultimata ti trovavi davanti quella grazia du Dio che sopravanzava da bordo del recipiente per la lievitazione con una cupola bruna, lucida e croccante. L´odore poi era delizioso, un misto d´anice, vaniglia e "pan di Spagna". Ogni famiglia ne cuoceva un certo numero dato che dovevano durare per diversi giorni e in parte per regalarne qualcuna agli amici, specie quelli di citt, che non avevano la possibilit di farle".


Fonte: gdg

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]